Sito Web Efficace

GIUSEPPE FUSCO – 12/02/2019

Perché il tuo sito web è importante?

Sarai d’accordo con me se dico che il sito web è l’elemento fondante di qualsiasi strategia digitale ed oggi è impensabile poterne fare a meno sia che il tuo sito serva per generare nuovi contatti commerciali o clienti, sia che si tratti di una più semplice “vetrina” sul mondo con l’unico obiettivo di dare credibilità e sostanza alla tua azienda. Sai cosa fa la maggior parte delle persone quando gli parli della tua attività o quando gli lasci un biglietto da visita? Esatto, ti cerca subito su internet e, quello che troverà, contribuirà in maniera fondamentale a formare la sua opinione su di te e sui tuoi servizi. Il compito di un sito web efficace è quindi quello di presentare agli utenti la tua realtà, i tuoi servizi, i tuoi collaboratori ed i valori aziendali. Ma, soprattutto, è quello di rendere immediatamente chiari alcuni punti:
  1. Cosa fai (i tuoi servizi)
  2. Per chi lo fai (i tuoi clienti tipo)
  3. In che modo lo fai (il tuo modus operandi)
  4. Perché fidarsi di te (le tue referenze / esperienza)

Come dovrebbe aiutarti un sito web?

Senza un sito web efficace, qualsiasi altra attività di marketing (come ad esempio la realizzazione di campagne pubblicitarie o l’ottimizzazione per i motori di ricerca), diventa completamente inutile. Pensi che stia esagerando? Allora rifletti un attimo: che senso ha investire per far arrivare le persone su una piattaforma (il tuo sito) che non rende giustizia a ciò che fai? Spenderesti mai dei soldi per fare (ad esempio) volantinaggio e portare nuovi potenziali clienti in un locale disordinato, senza personale, dove non è ben chiaro cosa si offre e perché una persona dovrebbe comprare da te? Questo è ciò che purtroppo fanno moltissime aziende online. Per qualche motivo si crede che il mondo digitale sia diverso, che la sola esposizione al pubblico (fine a se stessa) sia sufficiente. Così ti trovi aziende di ogni genere che investono budget pubblicitario (il più delle volte su Google) per portare utenti a siti web che non si caricano, non si visualizzano correttamente da cellulare, che confondono l’utente o sui quali provare a inviare una richiesta di contatto all’azienda diventa un’impresa epica. Un sito web efficace è un sito che risponde alle domande viste poco fa (cosa fai, per chi, in che modo, ecc) ed in cui tutti gli elementi sono studiati per favorire una determinata azioneda parte degli utenti. Quale azione? Dipende dai tuoi obiettivi. Può trattarsi di acquisto diretto (nel caso di un e-commerce), di una richiesta di contatto, del download di un catalogo, dell’esplorazione del portfolio aziendale e così via. L’importante è che tutti gli elementi, dal design ai testi, siano funzionali a guidare l’utente verso queste azioni, senza confonderlo con infinite voci di menù o sfinirlo con noiosi testi che parlino di quanto sei bravo in quello che fai.

Vantaggi e svantaggi di un sito web efficace

In realtà non esistono svantaggi nell’avere un sito web efficace. Infatti, al giorno d’oggi, qualsiasi azienda o individuo con un’attività commerciale dovrebbe averne uno dato che si tratta di uno dei pochi punti di contatto digitali tra azienda e cliente completamente personalizzabile in ogni sua parte senza dover sottostare a regolamenti e limitazioni imposti da altre piattaforme (Facebook, LinkedIn, ecc). Certo, se devi avere un sito web tanto per averlo e quindi poco curato in ogni suo aspetto, probabilmente conviene farne a meno e cercare di limitare i danni alla tua credibilità.

Piattaforme disponibili per il tuo sito web

Le piattaforme pensate per realizzare siti web sono infinite e la scelta di una piuttosto che di un’altra dipende principalmente dalla natura del tuo sito web.

Siti Web “tradizionali”

Solitamente, si utilizza WordPress per tutti quei siti che non prevedono la possibilità di acquistare online (esistono dei plugin per farlo, ma non è questo lo scopo per cui è nata la piattaforma). WordPress è la piattaforma più utilizzata al mondo e, ad oggi, è quella su cui gira circa il 60% di tutti i siti web esistenti. Probabilmente qualche tecnico informatico potrà dirti che WordPress non è sicuro, che è una soluzione standard e che hai bisogno di una piattaforma personalizzata e sviluppata apposta per te. Bene… Non è sempre vero. Nonostante in alcuni casi abbia senso realizzare piattaforme apposite (grandi progetti, portali, ecc), WordPress è la soluzione più conveniente e versatile per realizzare un sito web aziendale. Hai idea di quanto costi lo sviluppo di una piattaforma su misura? Il discorso “sicurezza aggiuntiva” legato ad una piattaforma custom invece ha decisamente senso, permettimi però di farti una domanda: Quante piccole aziende possono permettersi (o vogliono) di pagare uno sviluppatore continuativamente al fine di aggiornare la piattaforma che ha realizzato e mantenerla sicura nel tempo?

Siti E-commerce

I siti e-commerce sono quelli che consentono all’utente di acquistare direttamente online. Per questo motivo devono obbligatoriamente prevedere alcune funzionalità particolari (carrello, sistemi di pagamento e sicurezza, eccetera). Le piattaforme più utilizzate per questo scopo sono:

Magento

Piattaforma molto avanzata su cui si basano i siti e-commerce più “grandi”. Richiede quasi sempre il supporto di uno sviluppatore specializzato e la creazione del sito ha un costo abbastanza alto.

Shopify

Una piattaforma in “abbonamento” che facilita il lavoro di creazione di un e-commerce. È meno versatile e potente di Magento ma rende il progetto decisamente più economico.

Elementi per il successo del tuo sito web

Bene, ora che sai perché è così importante un sito web efficace e quali sono le piattaforme più diffuse, vediamo quali sono gli elementi che il tuo sito deve assolutamente avere. Ecco quindi gli ingredienti indispensabili in termini di design e funzionalità per un sito web di successo:

Messaggio chiaro

Chi sei? Cosa fai? Chi aiuti? In che modo? ecc… Queste informazioni devono essere immediatamente evidenti! Preferibilmente sulla homepage e “above the fold” (cioè devono vedersi senza bisogno che l’utente faccia scroll della pagina) questo perché moltissimi utenti abbandonano un sito web dopo pochissimi secondi e devi assicurarti di riuscire a comunicare il tuo messaggio in questo breve lasso di tempo.

Facile da navigare

Le informazioni devono essere ben organizzate. Non confondere gli utenti con infinite voci di menu, pulsanti ed elementi non indispensabili. I testi devono essere formattati in maniera decente! Le dimensioni dei titoli, i grassetti, lo spazio tra le righe… non sono elementi da metter lì a caso o a piacere! Devono essere funzionali a rendere facile e piacevole l’esplorazione del sito da parte degli utenti.

Contenuti di qualità

Non utilizzare foto stock o testi generici. Tutti i contenuti e gli elementi multimediali devono riflettere la qualità della tua azienda. Le persone (anche se a volte inconsapevolmente) lo notano e si fanno un’idea sulla qualità dei tuoi servizi e la tua credibilità anche in base a questi elementi e alla cura generale del tuo sito.

Responsive

Siamo nel 2019, è davvero ancora necessario spiegarlo? Guardati intorno: alla fermata del bus, al ristorante, in pausa in sala relax. Le persone ormai vivono con il cellulare in mano ed il traffico internet su mobile ha superato ormai di molto quello da PC. Se il tuo sito non si vede bene da smartphone, stai perdendo il 60% dell’utenza che potrebbe avere.

Credibilità ed esperienza

Informazioni di contatto, nomi dei responsabili, sede operativa, ecc. Questi elementi, insieme a testimonianze di clienti soddisfatti, certificazioni e premi ottenuti, ti permettono di acquisire autorità agli occhi degli utenti e di guadagnare la loro fiducia.

Contatto facilitato

Rendi evidente la possibilità di entrare in contatto ed incentiva gli utenti a farlo. Scusa la franchezza ma pensi sia normale che, un utente che vuole darti dei soldi affidandoti un lavoro, debba fare fatica per capire come farlo?

Ottimizzato per i motori di ricerca

Raggiungere la prima posizione su Google e colleghi non è facile né veloce e, purtroppo, non basta ottimizzare le pagine del sito se la concorrenza è agguerrita. Questo però non è un buon motivo per non preoccuparsi nemmeno di quelle ottimizzazioni di base che possono aiutare i motori a comprendere meglio il contenuto del tuo sito e posizionarlo no? Ho perso il conto dei siti aziendali che ho trovato senza la minima ottimizzazione per i motori di ricerca!

Monitora tutto!

Questo è il punto a cui personalmente tengo di più. Ma porca miseria… abbiamo a disposizione strumenti mai visti prima nella storia. Ci consentono di sapere chi sono i visitatori del nostro sito, da dove arrivano, quali pagine guardano, quanto tempo rimangono, quante volte tornano, se ci contattano oppure no… È possibile che un buon 70% dei siti web aziendali siano sprovvisti dei più utili strumenti di monitoraggio? Come si fa a stabilire se una cosa funziona o come può essere migliorata se non si raccolgono dei dati? Vuoi farti un favore? Installa queste 3 estensioni per Chrome e controlla subito se il tuo sito ha questi strumenti installati. Se non li ha, chiama la persona che si occupa del sito e falle prendere provvedimenti immediatamente.

Tag Assistant by Google

Per verificare se sono presenti Google Analytics (indispensabile) ed eventuali Tag Google ADS / AdWords (indispensabile se fai pubblicità su Google).

Pixel Helper

Per verificare se è presente il pixel di Facebook (indispensabile). In entrambi i casi, oltre al monitoraggio di base, dovresti includere anche quello per le conversioni. Purtroppo non è possibile spiegare come farlo in questo breve articolo ma molto semplicemente serve a monitorare quante persone ti contattano, acquistano, ecc. ed è indispensabile ovviamente per conoscere il ritorno sull’investimento delle varie attività di marketing digitale che hai sviluppato.

Errori comuni

Senza voler esagerare o sembrare troppo critico, ti garantisco che se dovessi elencare tutti gli errori più che comuni che ho riscontrato su alcuni siti web aziendali, converrebbe forse scriverci un libro. Viene da sé che il modo migliore per evitare di penalizzare il proprio sito, è quello di prevedere tutti gli elementi per il successo di cui abbiamo parlato fino ad ora, calandosi nei panni di un possibile cliente che interagisce con noi per la prima volta.

Credi che il tuo sito web stia limitando le possibilità della tua azienda di avere successo online?

Se il tuo sito web non ti ha mai permesso di trovare nuovi clienti online o se non sei soddisfatto del modo in cui presenta la tua azienda agli occhi degli utenti e del mondo, possiamo aiutarti a migliorarlo. Da oltre oltre 5 anni lavoriamo con PMI e liberi professionisti per migliorare la loro presenza sul web progettando e realizzando siti web personalizzati che li aiutano ad acquisire nuovi contatti commerciali online. Per ricevere aiuto, contattaci utilizzando il modulo che trovi qui sotto. Potremo organizzare un incontro o una chiamata conoscitiva e capire insieme se e come possiamo aiutarti nella realizzazione del tuo nuovo sito web aziendale.

Vuoi acquisire nuovi contatti commerciali e clienti con il web marketing? Parlaci del tuo progetto e scopriamo insieme se possiamo aiutarti!

giuseppe-fusco-consulente-web-marketing
Giuseppe Fusco

Specializzato in Digital Advertising e Realizzazione Siti Web, in passato ha gestito alcuni e-commerce dei più importanti brand italiani nel mondo.